La politica Unibet sul codice bonus

Appassionati giocatori via internet e autentici neofiti del settore, quando si tratta di scommettere online fra casinò o bookmaker virtuali, sono accomunati dalla ricerca costante della migliore offerta da parte dei siti specializzati.

everything-about-unibet-bonus-codes1Si tratta di proposte commerciali che servono a facilitare le varie attività che possono essere svolte su questi siti, come le scommesse. Qualche esempio? Possono garantire quote maggiorate per un breve lasso di tempo, oppure un numero di giocate gratis valide su determinati prodotti, o ancora credito omaggio con i quali puntare su ciò che si preferisce. Quale che sia l’interesse specifico del giocatore, va da sé che certi “aiutini” siano molto ambiti.

Spesso queste offerte vengono presentate sotto forma di codici bonus: ve ne sono una varietà disponibili, proposte per quasi tutti i siti online di gioco d’azzardo.

Specifichiamo “quasi tutti” perché alcuni siti non credono nella politica del codice bonus, e per questo preferiscono astenersi dal proporne: fra questi c’è il popolarissimo Unibet.

No al codice bonus: la versione di Unibet

Unibet non ha bisogno di presentazioni: nato alla fine degli anni Novanta come un bookmaker telefonico, si è rapidamente espanso fino ad arrivare sul web come sito di scommesse e in seguito anche come casinò online.

La sua politica aziendale è basata su un atteggiamento “no-nonsense”, senza fronzoli e diretto, e gli ha permesso in breve tempo di sviluppare il proprio mercato in oltre 100 nazioni del mondo. In oltre vent’anni di attività, però, il portale non ha mai voluto proporre dei codici bonus ai propri clienti.

Perché?

Perché la forza di Unibet sta nella semplicità. La pagina delle promozioni della società offre campagne pensate per accontentare sia nuovi utenti che fedelissimi. Unibet crede che queste proposte debbano essere rivolte a tutti, non solo a chi è in possesso di un codice bonus.

In questo senso, Unibet è assolutamente democratico: secondo la direzione del sito, tutti hanno diritto alle stesse occasioni di vincita, a prescindere dai codici bonus che vanno recuperati più o meno avventurosamente.

Infatti, altrove su internet la ricerca dei codici bonus assomiglia a una specie di caccia al tesoro virtuale: c’è chi li colleziona e li distribuisce, ci sono siti che li propongono, sempre rinnovati, con regolarità, come si farebbe negli Stati Uniti con dei comuni coupon sconto.

Cosa sono i codici bonus?

In effetti i codici bonus sono proprio come dei semplicissimi coupon!

Forse è il caso di fare un passo indietro e spiegare cosa siano, dunque, i codici bonus, almeno per coloro che non hanno mai frequentato un casinò o un bookmaker online e non hanno idea di come “maneggiarli”.

I codici bonus sono dei voucher (dei coupon, dei buoni sconto: cambiando il nome non cambia la sostanza) ma sempre virtuali, che si presentano come una sigla con un mix di lettere e numeri.

A cosa servono? Il codice bonus aiuta chiunque sia interessato a giocare online tramite casinò o bookmaker virtuali a ottenere degli sconti all’atto dell’iscrizione.

Infatti la stragrande maggioranza dei codici sconto viene distribuita allo scopo di incuriosire persone che non hanno mai completato un’iscrizione a questi tipi di portali a compiere quell’ultimo passo che li porterà in un mondo pieno di passatempi entusiasmanti!

Altri tipi di bonus, meno frequenti, sono invece pensati per i veterani, quegli utenti già iscritti da tempo a un casinò online o un bookmaker, e servono a invogliarli a tornare a giocare più frequentemente, oppure a sbloccare degli eventi particolari sul sito, per esempio la partecipazione a tornei a condizioni più vantaggiose.

Ai fini di un’assoluta chiarezza, va detto che oltre che a un sostanzioso omaggio all’utente che finisce con l’utilizzarlo, il codice bonus, per come è stato pensato, concede un piccolo ritorno economico al sito che lo ospita e lo distribuisce. È naturale che sia così, visto che di fatto funziona come una pubblicità: potremmo chiamarlo un “do ut des” e non sbaglieremmo.

Casinò bonus Unibet

Come attivare un codice bonus?

Nella loro tipologia più diffusa, quando perciò vengono pensati per le nuove iscrizioni, chi è in possesso di un codice bonus non dovrà far altro che inserirlo in un’apposita casella, di solito in alto nel formulario che richiede le proprie generalità o informazioni anagrafiche.

È obbligatorio usare un codice bonus?

No, ed è per questo che Unibet preferisce la massima libertà in questo contesto.

Pur essendo un omaggio, un codice bonus è sempre facoltativo, e il singolo utente può decidere di utilizzarlo oppure no: la scelta è personale, e può essere legata a motivi di opportunità ulteriori.

Per esempio il nuovo cliente di un casinò online potrebbe non essere interessato a nessuna delle decine di giocate gratuite regalate dal bonus di benvenuto sbloccabile usando il codice bonus. Magari si tratta di una persona che non ama le slot (e le giocate gratuite sono quasi sempre legate a delle slot specifiche), o magari trova i requisiti di giocata eccessivamente difficili da rispettare e superare.

Qualunque sia il motivo per rifiutare un codice bonus, Unibet lo rispetta e lascia che sia l’utilizzatore a fare questa scelta dopo aver ponderato pro e contro informandosi su siti di recensioni e sullo stesso portale del bookmaker svedese.

everything-about-unibet-bonus-codes3In caso di dubbi…

Ma serve, allora, un codice bonus? Grazie alle politiche “liberali” di Unibet, è difficile che se ne senta la mancanza: ma se ancora ci fossero delle curiosità da soddisfare su questo specifico argomento, sarà possibile togliersi lo sfizio andando a visionare la sezione assistenza del sito in questione, che potrà rispondere a tutti i dubbi dei visitatori.

Si tratta di una sezione molto ben curata, che Unibet compila a partire dalle vere domande dei propri utilizzatori. Ogni singolo quesito ha una propria scheda, alla fine della quale è possibile approfondire l’argomento grazie all’intervento degli operatori dell’assistenza online: al lavoro tutti i giorni fra le 10 del mattino e le 22, rispondono in tempo reale via live chat, oppure attraverso la comune posta elettronica.

Anche nel caso dei codici bonus, saranno in grado di chiarire gli altri motivi per i quali Unibet ha deciso di farne a meno.